PADMA NILA

Dopo anni di studi e ricerche, ho creato il mio personale sistema integrato per il benessere olistico a cui ho dato il nome Padma Nila.

Padma è un nome indiano che deriva dalla parola sanscrita usata per indicare il loto (pianta acquatica della famiglia delle Nelumbonaceae). Padma viene utilizzato per indicare diverse divinità induiste. Il suo significato è associato quindi alla “bellezza e purezza divina”.

Nila è un nome indiano che deriva dal sanscrito e significa “blu scuro”.  Nella lingua Tamil, utilizzata nell’India del Sud e in Sri Lanka, Nila significa “luna”. 

Il loto è un simbolo molto importante in India e nel Buddismo.Si riferisce alla completa purificazione del corpo, della parola e della mente. Il loto si riferisce a molti aspetti del sentiero, in quanto cresce dal fango (samsara), attraverso l’acqua fangosa appare pulito sulla superficie (di depurazione), e produce, infine, un bel fiore (illuminazione). Il colore Blu e’ un simbolo della vittoria dello spirito sopra i sensi, e significa la sapienza della conoscenza.

Tale sistema racchiude principi, metodi e tecniche da adottare per trovare e mantenere uno stato di vero benessere psicofisico, rimanendo giovani ed in forma a lungo. E’ un sistema che rispetta l’unicità del singolo fornendo un programma personalizzato affinchè ognuno possa raggiungere i propri obiettivi nel settore della salute, del benessere e della forma fisica. Naturopatia, yoga, qi gong, ginnastica dolce e posturale, massaggi e digitopressione, reiki, tecniche di rilassamento e meditazione, tecniche di riequilibrio emozionale, EFT, Psych-k, PNL per il benessere, principi di medicina tradizionale cinese ed ayurveda. Ognuna di queste tecniche, da sola o combinata ad altra/e, ha in se’ il potenziale per aiutare la persona a raggiungere in modo naturale quello che è il benessere olistico ovvero il benessere globale dell’essere.

N.B. Questo sito non dà consigli medici, nè suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattemento terapeutico per problemi psicofisici, per i quali invece è necessario un parere di un medico. Il fine è meramento illustrativo, non esortativo nè didattico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute ognuno se ne assume la piena responsabilità.